Consigli dietetici per chi soffre di raffreddore da fieno

Vedere anche: post sul blog di Rachel “Capodanno: Una dieta sana per il raffreddore da fieno”

Scegli buona qualitĂ , alimenti biologici che conterrĂ  piĂą vitamine e meno pesticidi di sintesi.

Il beta carotene è alto contenuto di vitamina C e bioflavonoidi. Si dice che sia un bene per preparare il vostro corpo e combattere i sintomi raffreddore da fieno. Orange e frutti rossi e verdura sono ricchi di beta-carotene. Prova arance, pompelmi, mele rosse, anguria, arancione e giallo pepe.

Verdure verde scuro sono anche ricchi di beta-carotene e di aiutare a pulire l'intestino. Prova crescione, razzo, spinaci, broccoli, fagioli verdi, kale, ortiche e alghe.

Si potrebbe contribuire a ridurre i sintomi raffreddore da fieno, facendo piccole modifiche a ciò che si mangia.

Prova a fare zuppa di ortiche da ortiche fresche vicino a casa tua. Semi germogliati e germogli di soia sono anche molto utile. Li Aggiungi a insalate e zuppe.

Semi di girasole e semi di zucca hanno proprietĂ  benefiche troppo. Cospargere su insalate e verdure.

Altri cambiamenti nella dieta davvero efficace si può fare includere tagliare o limitando latticini, cibi raffinati, alcol, alimenti trasformati e caffeina. Questi sono gli alimenti che stimolano muco, che possono accumularsi in gola e peggiorare i sintomi raffreddore da fieno.

Cipolle rosse e mele contengono elevate quantità di quercetina antistaminico naturale. Vino rosso è anche ad alto contenuto quercetina. Ananas contenere bromelina che aiuta il corpo ad assorbire quercetina.

 

Molte persone credono un cucchiaino di miele al giorno dalle api locali può contribuire a costruire la resistenza al polline nella tua zona. Ma questo non funzionerà quando si va fuori della propria zona.

Yogurt è il raffreddamento e ha un effetto anti-istamina mite. Pianura, non aromatizzato, yogurt biologico è migliore. Non mangiare se si soffre di intolleranza al latte o eccesso di catarro.

Aglio può contribuire a ridurre l'eccesso di catarro. Mangiare due spicchi crudi al giorno (Si possono cucinare in cucina) o prendere un supplemento di aglio.

Avena alimentare e nutrire il sistema nervoso. Essi contengono grandi quantitĂ  di vitamine e minerali B.

Integratori alimentari benefici includono spirulina, blu alghe verdi, wheatgrass e clorella.

Detoxing sarĂ  purificare il corpo e contribuire a garantire siete al vostro piĂą sano per combattere i sintomi raffreddore da fieno indesiderati. Succo di carota e le verdure verdi sono potenti detoxificants naturali che possono aiutare a pulire il vostro sistema.

Altri cambiamenti nella dieta davvero efficace si può fare includono tagliare o limitare latticini, cibi raffinati, alcol, alimenti trasformati e caffeina. Questi sono gli alimenti che stimolano muco, che possono accumularsi in gola e peggiorare i sintomi raffreddore da fieno.

Tutti i prodotti lattiero-caseari è muco formare. Alcuni nutrizionisti dicono che si dovrebbe tagliare fuori completamente. Le alternative includono capre, pecora, riso, avena e latte di soia. Un consiglio è quello di mangiare solo i prodotti lattiero-caseari biologici - questi saranno i più naturali e privi di pesticidi.

Se si dispone di un allergia al grano questo può peggiorare i sintomi raffreddore da fieno. Controlla come reagisce quando mangiare prodotti di grano ed evitare loro se si verificano sintomi. Sintomi di allergia del frumento sono l'asma e prurito tra cui prurito alla gola, prurito del cuoio capelluto e prurito della pelle o pelle irritata.

Taglio cibi raffinati può anche contribuire a purificare il corpo. Cibi raffinati includono pane bianco, riso bianco, pasta in bianco, zucchero bianco e zucchero di canna. Versioni integrali sostitutivi. Alternative dolcificante includono essiccati succo di canna da zucchero, sciroppo di agave; sciroppo d'acero, sciroppo di riso integrale in piccole quantità e miele.

Alimenti trasformati – evitare cibi preconfezionati il ​​piĂą possibile, soprattutto cibi contenenti additivi tra cui numeri E.

Evitare alcol se potete. Se si vuole ancora da bere, si potrebbe provare a diluire il vostro drink con acqua o limonata frizzante o alternati ogni bevanda con un bicchiere d'acqua.

Caffeina rende più difficile per il corpo a far fronte allo stress e si ferma minerali di essere assorbiti. Try rooibos tea or herbal teas instead. Tè e caffè decaffeinato sono un'alternativa migliore per tè e caffè con caffeina, anche se non portare i benefici che tisane fanno.

Tisane - Guida

Tisane possono contribuire a calmare la mente e purificare il corpo lasciandolo libero di combattere i sintomi. Lo stress può causare un aumento di reazioni allergiche agli allergeni in modo tutto ciò che può aiutare a rilassare la mente e il corpo sarà anche utile. Provare una tisana con rilassanti, proprietà lenitive e calmanti.

Ortica succo di frutta o tè è un potente antistaminico naturale e facilita la tosse e altri problemi respiratori.

Camomilla o camomilla è rilassante e calmante.

Limone tè solleva gli spiriti e rilassa la mente e il corpo.

Rosmarino allevia gola e congestione nasale associata a raffreddore e febbre da fieno.

Aghi di pino, foglie di eucalipto e bacche di rosa canina hanno proprietĂ  lenitive e decongestionanti.

Piantaggine è un antistaminico naturale, anche anti-infiammatori.

Semoran aiuta a purificare il corpo, aiuta la digestione, aiuta a prevenire e muco chiaro, aiuta con sintomi del raffreddore e raffreddore da fieno.

Liquirizia è una deliziosa tisana che aiuta a eliminare la congestione nasale e ha altri benefici per la salute, tra cui le proprietà anti-virali.

Tarassaco tè o caffè tarassaco si dice che sia la più bella tisana di degustazione e più vantaggioso per la salute. Tè Ortica è anche delizioso e non ha retrogusto forte o amaro.

Dietologi e nutrizionisti registrati

Per ulteriori informazioni o per una consulenza piĂą personalizzata individualmente consultare un dietista o un nutrizionista. Un dietista è il grado addestrato, ma un nutrizionista non è probabile che sia. Il termine nutrizionista è molto applicata piĂą liberamente. It is possible to take a food sensitivity test to find out if you are allergic to certain things – ask a dietician more about this.